Sezioni

Verucchio “si fa in tre" contro la violenza sulle donne

Mascherine arancioni indossate da tutti i dipendenti e gli amministratori (insieme alla presidente del Soroprtimist Rimini Gabriella Vitri e a una esponente dell'associazione e a Giulia Corazzi in rappresentanza della Provincia) nella mattinata di oggi mercoledì 25 novembre in municipio, la Rocca Malatestiana illuminata di arancione in serata e una seconda panchina rossa nel capoluogo dopo quella che da qualche anno è stata posizionata davanti al Centro Civico: il Comune di Verucchio mette in campo tutta una serie di azioni in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e raccoglie molto volentieri l’invito dell’associazione Soroptimist International d’Italia ad aderire alla campagna istituzionale ‘Orange the World’ promossa da UN Women, Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere.

“Nel complimentarci con il Soroptimist per l'impegno e la dedizione a temi umanitari così importanti e sempre attuali, abbiamo invitato una delegazione dell’associazione per oggi mercoledì 25 in Comune per testimoniare tutti insieme il percorso intrapreso a livello mondiale e la presidente Gabriella Vitri ha risposto presente insieme all'associata Anna Maria Balli: grazie a una donazione della Parafarmacia Del Ghetto di Villa Verucchio, alle 8.30 tutti i dipendenti e gli amministratori hanno indossato mascherine arancioni e ricevuto un messaggio di sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne” rivela la sindaca Stefania Sabba.

Nella serata, la nostra Rocca Malatestiana visibile dalla Riviera e da gran parte della vallata sarà illuminata di arancione grazie alla disponibilità della Provincia di Rimini che metterà a disposizione dei vari Comuni apposite gelatine di varie misure e ci consentirà così un "colpo d'occhio" in grado di raggiungere tante persone. Domenica 29 novembre, inaugureremo infine la seconda Panchina Rossa (pensate come simbolo del rifiuto alla violenza sulle donne) sul territorio: la prima fu collocata qualche anno fa all’entrata del Centro Civico, questa, realizzata dai Ci.Vi.Vo cui va come sempre il nostro ringraziamento, sarà posizionata al Parco Area Sacra del capoluogo, in zona piscina comunale. Nell’occasione saranno installate nell’area anche alcune sculture a tema dell’artista Paola Martelli e vista la necessità di evitare possibili assembramenti la cerimonia sarà trasmessa in streaming sulla nostra pagina Facebook” aggiunge la prima cittadina insieme alla capogruppo di maggioranza con delega alle pari opportunità e al rispetto Linda Piva.

La sindaca Stefania Sabba è inoltre una delle protagoniste della trasmissione speciale che Icaro Tv metterà in onda sul canale 91 e sui relativi canali social e streaming https://www.icaroplay.it/ alle ore 21:15. Sarà un momento di confronto e dialogo con la partecipazione in studio della consigliera provinciale delegata alle politiche di genere della Provincia Giulia Corazzi, la vicesindaco di Rimini con delega alle pari opportunità Gloria Lisi, l’assessore di Cattolica alle politiche sociali Daniele Cerri, la sindaca di Verucchio Stefania Sabba e la presidentessa della commissione pari opportunità di Misano A. Manuela Casalboni. Insieme a loro, da remoto parteciperanno i due centri antiviolenza territoriali, Rompi il silenzio e Chiama chiama, tutte le amministratrici e amministratori dei Comuni della Provincia che con brevi video renderanno omaggio alla Giornata del 25 novembre. Ma ci saranno anche le associazioni della rete e in particolare il consultorio dell’Ausl di Rimini e il pronto soccorso di Rimini che, in questo momento difficile, hanno voluto lo stesso manifestare la loro vicinanza alle tante donne che hanno bisogno di aiuto, mostrando che le loro porte sono sempre aperte.

 

Mascherine arancioni indossate da tutti i dipendenti e gli amministratori (insieme alla presidente del Soroprtimist Rimini Gabriella Vitri e a una esponente dell'associazione e a Giulia Corazzi in rappresentanza della Provincia) nella mattinata di oggi mercoledì 25 novembre in municipio, la Rocca Malatestiana illuminata di arancione in serata e una seconda panchina rossa nel capoluogo dopo quella che da qualche anno è stata posizionata davanti al Centro Civico: il Comune di Verucchio mette in campo tutta una serie di azioni in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e raccoglie molto volentieri l’invito dell’associazione Soroptimist International d’Italia ad aderire alla campagna istituzionale ‘Orange the World’ promossa da UN Women, Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere.
What do you want to do ?
New mailCopy
Mascherine arancioni indossate da tutti i dipendenti e gli amministratori (insieme alla presidente del Soroprtimist Rimini Gabriella Vitri e a una esponente dell'associazione e a Giulia Corazzi in rappresentanza della Provincia) nella mattinata di oggi mercoledì 25 novembre in municipio, la Rocca Malatestiana illuminata di arancione in serata e una seconda panchina rossa nel capoluogo dopo quella che da qualche anno è stata posizionata davanti al Centro Civico: il Comune di Verucchio mette in campo tutta una serie di azioni in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e raccoglie molto volentieri l’invito dell’associazione Soroptimist International d’Italia ad aderire alla campagna istituzionale ‘Orange the World’ promossa da UN Women, Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/25 11:05:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-26T09:13:53+01:00