Sezioni

Servizio Civile: uno Sportello Informativo ad hoc

“Co-Neet-iamoci”, il nuovo progetto dell’Unione di Comuni Valmarecchia finalizzato alla conoscenza del fenomeno Neet (giovani tra i 14 e i 29 anni che non lavorano e non studiano) nel territorio della Valmarecchia, muove i primi passi con l’apertura a partire da oggi di uno Sportello Informativo sul Servizio Civile Universale nell’ex Stazione Rosa di Villa Verucchio. Location dall’alto valore simbolico, visto che sarà destinata nei prossimi mesi a Centro Giovani, tenuta a battesimo dalla presidente dell’Unione Stefania Sabba.

“Co-Neet-iamoci”, finanziato sull’Avviso pubblico “Link! Connettiamo i giovani al futuro” emanato da Anci vede l’Unione di Comuni Valmarecchia collaborare con Ausl Romagna, Coop. Sociale Il Millepiedi, Arci Servizio Civile Rimini APS, Compagnia delle opere-CDS, Coop. Between, la Comunità educante territoriale, Uffici Scuola afferenti ai Comuni dell’Unione, Centro per le Famiglie, Centro per l’Impiego e scuole di ogni ordine e grado del  territorio, Osservatorio sulla legalità del Comune di Bellaria Igea Marina.

Il progetto si propone, come detto, di indagare l’universo Neet anche attraverso la mappatura dei servizi pubblici, privati e del Terzo Settore che operano nei confronti di questo target e tra le opportunità disponibili sul territorio, ha individuato nel Servizio Civile una chance dal ruolo fondamentale per la formazione, la crescita personale e professionale dei giovani.

Il Servizio Civile Universale è la scelta volontaria, per giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti, di investire un anno della propria vita in azioni legate al territorio e alla comunità. È finalizzato alla promozione della pace, della giusti­zia sociale e della cittadinanza attiva e alla difesa non armata e nonviolenta attraverso la partecipazione a progetti di assistenza, protezione civile, valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale, educazione e promozione culturale e sociale, riqualificazione urbana, agricoltura sociale, promozione della pace tra i popoli e della nonviolenza.

L’impegno richiesto è di 1.145 ore in un anno, per una media di 25 ore a settimana distribuite su cinque giorni, con un compenso mensile di 507,30 euro.

Il bando del Servizio Civile Universale è stato pubblicato nel mese di dicembre ed è possibile presentare la candidatura entro e non oltre le ore 14 del 15 febbraio 2024.

Per conoscere tutti i progetti e i posti disponibili nel territorio della Valmarecchia viene appunto attivato da oggi uno sportello informativo e orientativo tutti i martedì dal 16 gennaio al 13 febbraio 2024 dalle 14:30 alle 18:30 alla ex Stazione Rosa di Villa Verucchio.

Si può accedere allo sportello negli orari indicati o prendendo un appuntamento al 379 2389148 (anche via Whatsapp). Lo sportello è a cura di Arci Servizio Civile Rimini APS, partner del progetto Co-Neet-iamoci, in collaborazione con il Comune di Verucchio.

Martedì 30 gennaio 2024 alle ore 17:30 allo sportello si terrà inoltre un incontro pubblico di presentazione di tutte le opportunità di Servizio Civile disponibili in Valmarecchia. Saranno presenti i referenti degli enti per raccontare le attività dei progetti e per rispondere alle domande degli aspiranti operatori volontari.

Per contattare lo Sportello Servizio Civile: 379 2389148

Per richiedere informazioni sul progetto Co-Neet-iamoci è possibile fare riferimento all’e–mail coneetiamoci.valmarecchia@gmail.com

Azioni sul documento

pubblicato il 2024/01/16 15:09:00 GMT+1 ultima modifica 2024-01-16T15:10:35+01:00