Sezioni

Certificati storici attestanti situazioni anagrafiche pregresse

responsabili del procedimento Pier Luigi Ferrini - Giacomo Oliva

I certificati storici fanno riferimento ad un periodo precedente alla data della richiesta e possono riguardare solamente persone che sono o sono state iscritte nell'anagrafe della popolazione residente.

I certificati storici sono:

  • stato di famiglia storico che contiene i dati della composizione della famiglia sin dalla data della sua costituzione;
  • certificato di residenza storico che contiene i dati relativi a tutte le variazioni di residenza del soggetto interessato.

Cosa fare

Ai sensi dell'art. 15 della legge 12.11.2011 n. 183 nei rapporti con le pubbliche amministrazioni e gli esercenti di pubblici servizi i certificati sono sostituiti da autocertificazione. Tale opportunità è estesa anche ai privati che lo consentono.

Per richiedere un certificato storico occorre presentare un documento di riconoscimento e compilare una richiesta sul modulo predisposto dall'Ufficio Anagrafe.

Il certificato storico può essere richiesto anche da persona diversa dall'interessato compilando il modulo predisposto dall'Ufficio.

L'ufficio Anagrafe/Residenze rilascia qualsiasi certificato di stato di famiglia o residenza storico ma non immediatamente se riferito a situazione precedente il 1° gennaio 2000.

Presso l’ufficio Certificazioni anagrafiche è immediato solo il rilascio del certificato di residenza storico purché le variazioni siano avvenute a partire dal 1° gennaio del 2000.

Validità

I certificati anagrafici sono validi 6 mesi.
Possono avere valore anche successivamente, se l'utente dichiara in calce al certificato che le informazioni in esso contenute non hanno subito variazioni.

Costo

Il rilascio dei certificati è soggetto al pagamento dei diritti comunali con importi determinati dal tipo di ricerca d'archivio richiesta:

  •  per i certificati storici dopo il 2000 se in carta semplice: 0,26 euro (diritti di segreteria); se in bollo:  16 euro (bollo) e 0,52 euro (diritti di segreteria)
  • per i certificati storici precedenti al 2000 se in carta semplice: 2,58 euro (diritti di segreteria) per ogni nominativo; se in bollo: 16 euro (bollo) e 5,16 euro (diritti di segreteria) per ogni nominativo

Dove rivolgersi

Per la richiesta e il rilascio del certificato (per situazioni anagrafiche antecedenti l'1/1/2000):
Ufficio Anagrafe-residenze

Per il rilascio del certificato relativo a situazioni anagrafiche successive all'1/1/2000:
Ufficio Relazioni con il Pubblico

Riferimenti

Tabella d) art. 6-bis L. 8 giugno 1962 n. 604

Allegati

Qui sotto sono disponibili la modulistica e gli allegati al procedimento.