Sezioni

In via Serra messa in sicurezza da 650.000 euro

E' stato aperto lunedì 18 luglio il cantiere per l’intervento di “consolidamento movimento gravitativo e messa in sicurezza di via Serra” finanziato dal Ministero con un contributo di 650.000 euro.

“L’arteria di collegamento fra la frazione Cantelli e Villa Verucchio, molto utilizzata soprattutto dai frontalieri che si recano e tornano da San Marino, qualche anno fa venne interessata da un movimento franoso che comportò l’evacuazione di diverse abitazioni e con questa opera si conclude un processo di riqualificazione e ripristino a 360 gradi. Questo comporterà qualche disagio, di cui ci scusiamo anticipatamente con automobilisti e residenti, che  saranno costretti a cercare percorsi alternativi” spiega l’assessore ai lavori pubblici Andrea Cardinali.

 

L’ordinanza numero 50 del 14 luglio prevede infatti la chiusura totale al traffico dei primi 300 metri dall’incrocio con via Provinciale San Marino fino alla fine dei lavori su questo primo tratto, opere che, meteo permettendo, dovrebbero chiudersi in una trentina di giorni lavorativi.

 

“L’Impresa Mattei interverrà su più fronti: il progetto prevede infatti una doppia palificazione e la prossima settimana si partirà appunto da quella nel tratto a ridosso della Provinciale, mentre la seconda sarà realizzata più a valle a completamento di un’opera di qualche anno fa e richiederà la limitazione della circolazione a un senso unico alternato regolato da impianto semaforico” entra nel merito l’assessore Cardinali: «Sono previsti inoltre il tombinamento dei fossi con il montaggio di una canalina francese per il convogliamento delle acque, l’implementazione della pubblica illuminazione e la riasfaltatura finale”.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/15 10:04:00 GMT+1 ultima modifica 2022-07-19T09:31:16+01:00