Sezioni

Con +NIDO Plus retta abbattuta per 36 bimbi

La Regione Emilia-Romagna mette a disposizione delle risorse, grazie al Fondo Sociale Europeo Plus, per sostenere misure per l'infanzia e l'adolescenza e in particolare per l'accesso e abbattimento delle rette per gli asili nido. Obiettivo è rafforzare e qualificare l'offerta di servizi di sostegno per contrastare la povertà educativa, aiutare le famiglie e favorire l'occupazione femminile.

Con la determinazione n. 25309 del 30/11/2023 Finanziamento ed assunzione dell'impegno di spesa a favore dei comuni/unioni aderenti ai progetti per l'adozione di una misura per favorire l'accesso e ridurre gli oneri a carico delle famiglie ai servizi educativi per l'infanzia per i bambini in età 0-3 anni per l'A.E. 2023-2024, in attuazione della DGR 1706/2023. Approvate con la DGR 1999/2023. Pr Fse+ Priorità 3 Inclusione sociale. Primo provvedimento, 

la Regione Emilia Romagna ha impegnato € 192.456,00 a favore del Comune di Verucchio per realizzare la misura dell'abbattimento della retta degli asili Nido (numero minimo di beneficiari: 36 bambini con ISEE inferiore a 40.000 euro).

 

 

Misura regionale per l'accesso ai servizi educativi 0-3 anni

 

Favorire l'accesso ai nidi d'infanzia per i bambini in età 0-3 anni abbattendo le rette a carico delle famiglie, questo è uno degli obiettivi principali su cui l' Europa e la Regione Emilia-Romagna mettono a disposizione fondi che saranno erogati ai Comuni attraverso bandi specifici.

 

 

Cos’è il Fondo sociale europeo Plus

 

-> Il Fondo sociale europeo Plus è il principale strumento finanziario con cui l’Europa investe sulle persone per qualificare le competenze dei cittadini, rafforzare la loro capacità di affrontare i cambiamenti del mercato del lavoro, promuovere un’occupazione di qualità e contrastare le diseguaglianze economiche, sociali, di genere e generazionali.

 

Il Programma Fse+ 2021-2027 della Regione Emilia-Romagna

 

-> La Regione Emilia-Romagna, attraverso un percorso di confronto, ha elaborato la propria strategia di programmazione delle risorse disponibili, pari a oltre 1 miliardo di euro. Il Programma costituisce il principale strumento per attuare a livello regionale il Pilastro europeo dei diritti sociali. I progetti finanziati sono selezionati dalla Regione attraverso procedure ad evidenza pubblica che garantiscono qualità e trasparenza. https://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/entra-in-regione/bandi-regionali/2023/misura-per-la-riduzione-degli-oneri-a-carico-delle-famiglie-e-favorire-accesso-ai-servizi-educativi-per-infanzia-0-3-anni-anno-educativo-2023-2024

 

Con la presente misura si intende intervenire per sostenere l'accesso ai servizi educativi, in particolare:

 

  • si tratta della promozione di un sistema di quantificazione degli oneri a carico delle famiglie da parte dei Comuni/Unioni per l'anno educativo 2023/2024 che preveda l'esenzione per i nuclei con ISEE pari o inferiore a 40.000 euro, in complementarietà con la misura "Bonus asilo nido erogata dall'INPS".

 

REQUISITI:

 

  • La presente misura è riservata a bambini e bambine appartenenti a famiglie con attestazione ISEE pari o inferiore a 40.000 euro; il requisito ISEE potrà essere documentato dall'attestazione ISEE 2023 o, in alternativa per chi non ne è in possesso, l'ISEE 2022, nonchè, nei casi previsti dalle disposizioni vigenti, dall'ISEE corrente.

 

I genitori di bambini e bambine iscritti all'asilo nido nell'anno 2023/2024 verranno informati direttamente dalla loro scuola di riferimento.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2023/12/19 11:35:00 GMT+1 ultima modifica 2023-12-21T10:13:09+01:00