Sezioni

Bonus acqua: agevolazioni tariffarie sulle bollette

Che cos'è il bonus acqua

Il Bonus acqua (bonus sociale idrico e bonus idrico integrativo locale) ha l’obiettivo di sostenere le famiglie in condizione di disagio economico e le famiglie numerose garantendo loro un risparmio sulla spesa annua del servizio idrico. Il bonus consiste in uno sconto applicato alle bollette.

Per l'anno 2018 la domanda si presenta al CAF e non più al Comune.

A chi è rivolto

Possono presentare domanda per l’erogazione dei rimborsi, gli utenti domestici residenti con contratto di fornitura diretta o condominiale che risultino essere in possesso di un valore ISEE del nucleo (indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a Euro 8.107,50 (€ 20.000,00 se con almento 4 figli a carico).

Dove e quando presentare la domanda

Le domande saranno raccolte durante tutta l’annualità 2018 e dovranno essere presentate presso uno dei CAF (Centro di assistenza fiscale) convenzionati con i Comuni del Distretto nord di Rimini.

In mancanza di precedente domanda di bonus elettrico e/o Gas, il bonus idrico decorrerà dal primo giorno del secondo mese dalla data di presentazione della domanda. In presenza di precedente domanda di bonus Elettrico e/o Gas, la decorrenza del bonus idrico sarà riallineato a queste ultime.

La domanda ha validità di 12 mesi e deve essere rinnovata entro il mese precedente la scadenza.

 PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUI BONUS ENERGIA : clicca qui

Allegati

Qui sotto trovi gli approfodimenti utili relativi al procedimento.